Corruzione “sistema gelatinoso”

Banderitas de gelatina

 

 

 

 

Corruzione: Cantone, cambiata struttura e’ come la gelatina

http://www.corriere.it 2 luglio 2015

ROMA. “Il 90% delle amministrazioni ha adottato un piano anticorruzione, ma la qualita’ dei documenti e’ in molti casi insufficiente per metodo, sostenibilita’ ed efficacia“.

Lo afferma il presidente dell’Autorita’ anticorruzione, Raffaele Cantone, nel corso della relazione sul primo anno di attivita’. Per Cantone “la corruzione e’ cambiata nella sua struttura; essa e’ sempre piu’ raramente caratterizzata dal rapporto bilaterale fra chi da’ e chi riceve ed e’ un sistema gelatinoso in cui si fa persino fatica a dire chi e’ il corrotto e chi il corruttore“.

Affrontando nel merito il tema della corruzione, “le indagini dell’ultimo periodo della magistratura, che va ringraziata per il grande impegno quotidianamente profuso, hanno evidenziato come la corruzione sia divenuto un fenomeno sistemico, che alberga soprattutto negli appalti pubblici ma di cui non sono scevri altri settori ed ambiti dell’amministrazione quali quelli delle attivita’ sociali affidate al terzo settore“, ha concluso. LEGGI TUTTO

Corruzione “sistema gelatinoso”ultima modifica: 2015-07-02T17:43:44+00:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in "Amministrazioni allegre", Archivi, ARTICOLI, Comuni & inchieste, RASSEGNA STAMPA, ultimissime. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento