I(m)prenditori & manette, in affari politici, avvocati, ex procuratore capo

soldi 3[60]_Public_Notizie_270_470_3

 Calabria “Inchiesta “Fata Morgana”, che stamani ha portato a sette fermi, è stata colpita “quella parte della ‘ndrangheta che l’ha resa forte anche dal punto di vista economico, che ha rapporti con la politica, con le amministrazioni locali, con dirigenti e funzionari pubblici.”

Cartello per condizionare l’economia: Sequestrati a Reggio Calabria beni per 34 milioni di euro.

http://www.ansa.it/calabria 10 maggio 2016

I finanzieri di Reggio Calabria hanno eseguito un provvedimento di fermo emesso dalla Dda nei confronti di imprenditori e professionisti reggini. Tra gli altri anche l’ex deputato Psdi Paolo Romeo, già condannato in passato per associazione mafiosa.  Tra gli indagati l’ex procuratore della Repubblica di Palmi Giuseppe Tuccio, il presidente della Provincia di Reggio Calabria Giuseppe Raffa, di Forza Italia, ed il sacerdote Giuseppe “don Pino” Strangio, di San Luca in Aspromonte, canonico del Santuario Mariano della Madonna della Montagna di Polsi. Leggi tutto

Condizionavano l’economia reggina: 7 fermi, anche ex deputato imprenditore. Indagato presidente Provincia

http://www.repubblica.it 10 maggio 2016

REGGIO CALABRIA. Per i più, erano noti avvocati, commercialisti, imprenditori. Ma per la Dda di Reggio Calabria sono la mente e l’anima criminale di una rete impastata di ‘ndrangheta e massoneria che ha condizionato l’economia reggina. Leggi tutto

I(m)prenditori & manette, in affari politici, avvocati, ex procuratore capoultima modifica: 2016-05-10T18:22:02+00:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in "I(m)prenditori & manette...", Boss & professionisti, I Nostri Politici, RASSEGNA STAMPA, ultimissime. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento