Hotel San Bartolomeo. Conformità in zona sismica

All. 2 Certificato di conformità uff del Genio Civile_Pagina_2

fonte http://arig.myblog.it 

Il certificato del 14 Giugno 1983 , rilasciato dal Genio Civile di Palermo ex art. 28 della Legge n.64 del 2.02.1974 (ndr zona sismica), conferma che “i lavori sono stati regolarmente autorizzati da “Questo Ufficio con nota n° 17.844 del 1.10.1980 che prevedeva la costruzione di un albergo”.

All. 1 Certificato di conformità uff del Genio Civile_Pagina_1

Prima dell’1.10.1980 “nessun lavoro edilizio poteva essere iniziato” (art. 18 L. n. 64/1974), con ciò sospendendo la “decorrenza annuale della concessione edilizia n. 331/1978 dei Bonura”. Il Comune di Ustica, in pari data, veniva informato a mezzo trasmissione del certificato di Conformità e di efficacia della concessione edilizia n. 331/1978 dall’Ufficio del Genio Civile di Palermo.

Dunque in data 14 giugno 1983 il Genio Civile di Palermo rilascia la Conformità all’albergo San Bartolomeo di Ustica secondo gli articoli 17 e 18 della Legge n.64/1974 (ndr zona sismica) confermando la piena efficacia della concessione edilizia n. 331/1978.

Questo breve sunto di un errore giuridico, e “orrore giudiziario“, lungo quasi 38 anni, per Chi ancora non vuole leggere nè intendere…intelligenti pauca…

Hotel San Bartolomeo. Conformità in zona sismicaultima modifica: 2017-07-08T12:15:25+00:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in "Amministrazioni allegre", "In che mani è la Giustizia?!!", Caso giudiziario e documenti, STORIE VERE, ultimissime, Ustica. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento