Hotel San Bartolomeo. Conformità in zona sismica. Nulla Osta del Genio Civile. Autorizzazione VVFF di Palermo

Conformita' rilasciata dal Genio Civile di Palermo

Conformita’ rilasciata dal Genio Civile di Palermo

fonte http://arig.myblog.it 

Aggiornamento- Accesso atti

Il certificato del 14 Giugno 1983 , rilasciato dal Genio Civile di Palermo ex art. 18 della Legge n.64 del 2.02.1974 (ndr zona sismica), conferma che “i lavori sono stati regolarmente autorizzati da “Questo Ufficio con nota n° 17.844 del 1.10.1980 che prevedeva la costruzione di un albergo” (Hotel San Bartolomeo).

Il certificato del 14 Giugno 1983 , rilasciato dal Genio Civile di Palermo ex art. 28 della Legge n.64 del 2.02.1974 (ndr zona sismica), conferma che “i lavori sono stati regolarmente autorizzati da “Questo Ufficio con Nulla Osta n° 17.844 del 1.10.1980 che prevedeva la costruzione di un albergo” (Hotel San Bartolomeo).

Il Nulla Osta del Genio Civile di Palermo e’ quindi stato regolarmente rilasciato ai costruttori dell’albergo in data 1 ottobre 1980 secondo l’art. 18 della Legge nazionale antisismica n. 64 del 2.02.1974: prima di questa data PER LEGGE i lavori in c.a. non dovevano iniziare; dalla stessa data decorreva l’efficacia della concessione edilizia n. 331/1978 Bonura. La Trasmissione del Nulla Osta veniva fatta ai costruttori, alla Prefettura di Palermo e al Sindaco del Comune di Ustica. Organi governativi che “non potevano non sapere” della piena regolarita’ dell’intera pratica edilizia dell’Hotel San Bartolomeo.

http://latuavocelibera.myblog.it/2015/11/18/hotel-san-bartolomeo-la-concessione-edilizia-valida/

Il Nulla Osta era stato regolarmente richiesto dai costruttori al Genio Civile di Palermo in data 05/07/1997 con prot. n. 12467.

Il certificato di Prevenzione incendi e’ stato regolarmente rilasciato dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Palermo in data 4 agosto 1984 “vista la relazione di visita effettuata in pari data”.

All. 1 Certificato di conformità uff del Genio Civile_Pagina_1

Prima dell’1.10.1980 “nessun lavoro edilizio poteva essere iniziato” (art. 18 L. n. 64/1974), con ciò sospendendo la “decorrenza annuale della concessione edilizia n. 331/1978 dei Bonura”. Il Comune di Ustica, in pari data, veniva informato a mezzo trasmissione del certificato di Conformità e di efficacia della concessione edilizia n. 331/1978 dall’Ufficio del Genio Civile di Palermo.

Dunque in data 14 giugno 1983 il Genio Civile di Palermo rilascia la Conformità all’albergo San Bartolomeo di Ustica secondo gli articoli 17 e 18 della Legge n.64/1974 (ndr zona sismica) confermando la piena efficacia della concessione edilizia n. 331/1978.

Questo breve sunto di un errore giuridico, e “orrore giudiziario“, lungo quasi 38 anni, per Chi ancora non vuole leggere nè intendere…intelligenti pauca…

Hotel San Bartolomeo. Conformità in zona sismica. Nulla Osta del Genio Civile. Autorizzazione VVFF di Palermoultima modifica: 2017-07-08T12:15:25+00:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in "Amministrazioni allegre", "In che mani è la Giustizia?!!", Caso giudiziario e documenti, STORIE VERE, ultimissime, Ustica. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento