Odience in lacrime


Immagine tratta da http://www3.varesenews.it

Nei palinsesti televisivi asserviti al marketing, tra sponsor e pubblicità, vale di più una lacrima in diretta dalla scena regina delle canzonette che non il discorso di un Presidente di un governo in crisi.
Stante che sempre di crisi si tratta, però, al pubblico sovrano è sempre meglio parlare di matrimoni e divorzi, specie se milionari, piuttosto che interrogarsi sul destino che ci accomunerà tutti, da qui a qualche giorno, in materia di economia, lavoro e guerre.

by Utente Consapevole

Senza alcuna nostalgia, però come sono lontani i tempi dell’onnipresenza berlusconiana su tutte le reti, di Stato e non, che per ogni respiro del Premier Silvio- pensiero accendevano ad ogni ora le telecamere, e spalancavano le porte dei salotti televisivi.
Così facendo mamma Rai corre il serio rischio di perdere senno e telespettatori, dato che in tanti il discorso tenuto da Prodi al Senato se lo sono seguiti poi sulla tv di Tronchetti Provera, o, al meglio, sul sito web di Repubblica.
In attesa di illuminanti spiegazioni sul black aut di Saxa Rubra sull’omissione dei doveri d’informazione, gli italiani che sono riusciti a seguire il Festival, tra fiocchi, strascichi a rischio di ruzzoloni anche per super Pippo, e cavallini da giostra a gogò, si stanno già chiedendo se per l’ultima sera del reality sonoro la Hunziker farà pace con il Ramazzotti nazionale, ex marito di cui annuncia in mondo visione “la cosa più bella che ho fatto l’ho fatta con quell’uomo lì”, giusto per rassicurare fans, maligni e clerici tedeschi, che si erano pure scomodati a criticarne divorzio e nuove compagnie.
Cose da missione impossibile, come pure la maschera del sosia di Prodi che con l’ospite Cornacchione ha riempito lo spazio comico del festival rispolverando mosse e lazzi dell’inimitabile Benigni.
Ne serviranno di effetti speciali per tenere desta l’attenzione per altre quattro serate, visto che in quanto a note e voci val giusto la pena di dire è tutta una “paranza”.

Utente Consapevole

Odience in lacrimeultima modifica: 2007-02-28T01:02:00+01:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in cinema e tv, opinioni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento