Abuso d’ufficio, Corte dei Conti condanna ex sindaco Sodano

uffico_tecnico.jpg

KLICCA Inchiesta su appalti irregolari si dimette il sindaco di Palma. Rosario Bonfanti ha rassegnato le dimissioni a sorpresa.

Condannato Calogero Sodano: “Ha danneggiato l’immagine di Agrigento”

Secondo i giudici “Sodano non ha adeguatamente combattuto l’abusivismo edilizio”. Il tutto nacque dalla condanna dell’ex primo cittadino in sede penale per abuso d’ufficio

http://www.agrigentonotizie.it

2 febbraio 2013

Ha danneggiato l’immagine del Comune di Agrigento“. Con questa motivazione la sezione giurisdizionale d’appello della Corte dei conti ha condannato l’ex sindaco Calogero Sodano al pagamento di centomila euro. Secondo i giudici “Sodano non ha adeguatamente combattuto l’abusivismo edilizio”. Il tutto nacque dalla condanna dell’ex primo cittadino in sede penale per abuso d’ufficio; in quell’occasione l’amministrazione comunale decise di mettere in mora l’ex primo cittadino sia per il danno ambientale che per quello di immagine. La sentenza in primo grado fu appellata dallo stesso Sodano, il quale avrebbe affermato che “il sindaco si era fatto carico della lotta all’abusivismo, ma spettava agli assessori adottare i provvedimenti restrittivi“.

Abuso d’ufficio, Corte dei Conti condanna ex sindaco Sodanoultima modifica: 2013-02-02T09:54:00+01:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in GIUSTIZIA, POLITICA, ultimissime e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.