Rocco Chinnici, il giudice che ideò il pool antimafia

1655609056.jpg

Rocco Chinnici, padre del pool antimafia e primo giudice eliminato con autobomba

29 luglio 1983-29 luglio 2013

http://www.ilmessaggero.it/

 Il Pool antimafia portò alla scoperta della Cupola mafiosa – Cosa Nostra veniva intesa per la prima volta come organizzazione verticistica e unitaria -, e al maxiprocesso di Palermo che nell’86 impose condanne ed ergastoli per boss del calibro di Michele Greco, Totò Riina e Bernardo Provenzano.

Un grande successo dovuto anche all’intelligente intuizione di Chinnici, una delle tante di una carriera e di una vita interamente spese nel nome della giustizia e al servizio dello Stato.

 Vai all’articolo

Rocco Chinnici, il giudice che ideò il pool antimafiaultima modifica: 2013-07-29T18:57:00+02:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in ARTICOLI, GIUSTIZIA, POLITICA, ultimissime e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento