Regione Sicilia, spese pazze & peculato. Il Gip archivia

Aggiornamento. 

Spese pazze all’Ars, il gip archivia la posizione di altri 17 politici Giornale di Sicilia 09 Luglio 2019

Aggiornamento.“Spese pazze” all’Ars, chiusa inchiesta: 13 rinvii a giudizio sicilianformazioni.it 15 luglio 2015

Esce dall’inchiesta l’ex capogruppo, appena nominato, Antonello Cracolici (Pd), per il quale i pm hanno chiesto l’archiviazione. Per altri 45 tra ex deputati e attuali parlamentari è stata chiesta l’archiviazione, tra cui spiccano i nomi del sottosegretario Davide Faraone, del Presidente Ars Giovanni Ardizzone, dell’ex deputato Bernardo Mattarella. Per altri 40 politici circa l’inchiesta continua perché la Procura ha ritenuto che le spese dei partiti fossero finalizzate a spese personali. LEGGI TUTTO

Aggiornamento. L’Ars un Palazzo di vetro? Per la Corte dei Conti non è cosi’. Anzi. I giudici contabili bacchettano i vertici dell’amministrazione dell’Assemblea regionale.  blogsicilia.it  24.04.2015

Fondi Sicilia: chiusa indagine capigruppo

Indagati erano 97, su altre posizioni continua inchiesta

http://www.ansa.it/sicilia/ 24 aprile 2015

(ANSA) PALERMO.  La Procura di Palermo ha chiuso l’indagine sulle cosiddette spese pazze all’Assemblea regionale siciliana e si appresta a chiedere il rinvio a giudizio, per peculato, per 14 capigruppo della passata legislatura. Gli inquisiti erano 97, per alcuni proseguirà l’inchiesta, mentre per altri i pm sono intenzionati a chiedere l’archiviazione.

Gli ex capigruppo all’Ars ai quali la Procura di Palermo ha notificato l’avviso di chiusura dell’indagine sulle cosiddette spese pazze, che generalmente prelude alla richiesta di rinvio a giudizio, sono: Giulia Adamo, Antonello Cracolici, Francesco Musotto, Rudy Maira, Nicola Leanza, Nicola D’Agostino, Nunzio Cappadona, Giambattista Bufardeci, Marianna Caronia, Paolo Ruggirello, Livio Marrocco, Innocenzo Leontini, Cataldo Fiorenza e Cateno De Luca. Sono tutti indagati per peculato. FONTE

Sicilia, “spese pazze”, danno erariale ex capigruppo

Archivi – Ars, “spese pazze”

Regione Sicilia, spese pazze & peculato. Il Gip archiviaultima modifica: 2015-04-24T16:25:59+02:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in "Amministrazioni allegre", Archivi, Corte dei Conti, POLITICA, ultimissime. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Regione Sicilia, spese pazze & peculato. Il Gip archivia

  1. Spese pazze con i fondi della regione Lombardia, 56 ex consiglieri a giudizio e 3 condannati
    http://www.ilmessaggero.it 28 aprile 2015

    Il gup di Milano Fabrizio D’Arcangelo ha rinviato a giudizio 56 ex consiglieri lombardi accusati a vario titolo di peculato e truffa per le presunte spese allegre con i rimborsi regionali. Altri tre sono stati condannati in abbreviato a pene tra i 18 e i 24 mesi. Tre prosciolti e un assolto. Il processo inizierà il primo luglio.
    Gli ex consiglieri – pochi sono ancora in carica – sono accusati di aver utilizzato, tra il 2008 e il 2012, i fondi pubblici assegnati ai singoli gruppi regionali per spese personali, tra le quali l’acquisto di torroni, gratta e vinci o cartucce da caccia, e per pagare cene a base di aragosta e sushi oppure merende con piadine e nutella. Il tutto per circa tre milioni di euro. LEGGI TUTTO

Lascia un commento