Hotel “alias” centri d’accoglienza

stelle hotel

Perquisizioni anche a Catania, Mineo e Piazza Armerina: indagato imprenditore

http://catania.gds.it  04 Giugno 2015

L’operazione è condotta dai carabinieri del reparto operativo di Catania unitamente a pubblici ministeri della Procura etnea, in coordinamento con la Procura della Repubblica di Roma.

Tra gli indagati dalla procura di Roma c’è anche l’imprenditore di Piazza Armerina Silvio Pranio. Per lui l’accusa è di aver sfruttato la sua amicizia con Odevaine per trasformare il suo albergo in un centro di accoglienza. LEGGI TUTTO

KLICCA Immigrati, soldi & mafie. Da Roma in giù

Hotel “alias” centri d’accoglienzaultima modifica: 2015-06-04T18:03:32+02:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in "Amministrazioni allegre", "Carità commerciale", "I(m)prenditori & manette...", Archivi, ARTICOLI, Mafie & alberghi, Stragi di migranti, ultimissime. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Hotel “alias” centri d’accoglienza

  1. Pingback: Immigrati e inchieste. Indagato Castiglione | la tua voce libera

  2. Pingback: Hotel alias centri d’accoglienza. Mafia Capitale 2 | A. R. I. G.

Lascia un commento