Papa Francesco, vicinanza e preghiera per i terremotati

images

http://www.ansa.it/ 4 ottobre 2016

Adesso preghiamo il Signore perché vi benedica e preghiamo anche per i vostri cari che sono rimasti lì, e sono andati in cielo. E coraggio, sempre avanti, sempre avanti. I tempi cambieranno e si potrà andare avanti. Io vi sono vicino, sono con voi“.

Ad Arquata del Tronto il Papa ha salutato più di 100 persone, rivolgendo loro alcune parole e pregando con loro, e ha visitato la scuola allestita nella tendopoli.

Semplicemente per dire – ha aggiunto, secondo quanto riferisce Radio Vaticana – che vi sono vicino, che vi sono vicino, niente di più, e che prego, prego per voi! Vicinanza e preghiera, questa è la mia offerta a voi”.

Papa Francesco ha raggiunto la zona rossa e accompagnato dai vigili del fuoco si è incamminato lungo Corso Umberto I tra le macerie. Da solo e in silenzio, si è fermato davanti alle macerie per pregare. Leggi tutto

Papa Francesco, vicinanza e preghiera per i terremotatiultima modifica: 2016-10-04T16:10:45+00:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, RASSEGNA STAMPA, ultimissime. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento