Giudice, “pure un’asina per sentenza aggiustata”, condannato

images

 

 

 

 

Giornale di Sicilia 29 novembre 2019
Sentenze «aggiustate» dopo aver ricevuto regali. Persino una puledra d’asina, una fornitura di fieno e una di paglia, anche un po’ di selvaggina.
Doni in natura che come lo stesso giudice ha ammesso, erano stati ricevuti per «adattare» pronunciamenti in favore di chi si rivolgeva a lui per ottenere «giustizia».
Leggi tutto

Giudice, “pure un’asina per sentenza aggiustata”, condannatoultima modifica: 2019-11-29T13:19:20+01:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in "In che mani è la Giustizia?!!", Giudici & manette, Leggiamo & pubblichiamo, RASSEGNA STAMPA, ultimissime. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento