“I Nostri Santi in Paradiso”: Angelo Giuseppe Roncalli e Karol Wojtyla

 

images

Papa Francesco, leggendo la formula di canonizzazione, ha proclamato santi Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, al secolo Angelo Giuseppe Roncalli e Karol Wojtyla

Sono stati due uomini coraggiosi, sacerdoti,vescovi e Papi del XX secolo

http://www.ansa.it

27 aprile 2014

Un boato della folla radunata a Piazza San Pietro e a tutta l’area circostante si è levato non appena papa Francesco ha terminato di pronunciare la formula di canonizzazione con cui ha proclamato santi Roncalli e Wojtyla. Applausi scroscianti dei pellegrini e tanti i volti visibilmente commossi dei fedeli polacchi, alcuni rigati anche dalle lacrime.

 I reliquiari di Roncalli e Wojtyla sono stati collocati su un palchetto accanto all’altare. Il reliquiario di Roncalli, che contiene un frammento della pelle, è stato portato da don Ezio Bolis, quello di Wojtyla, una ampolla di sangue, è stato portato da Floribeth Mora Diaz, con il marito Edwin. Poco prima di dare inizio al rito Francesco si è recato a salutare Benedetto XVI e i due papi si sono abbracciati. Papa Ratzinger sorrideva. Papa Francesco si è recato a salutare il predecessore subito dopo aver baciato l’altare. Leggi tutto

“I Nostri Santi in Paradiso”: Angelo Giuseppe Roncalli e Karol Wojtylaultima modifica: 2014-04-27T11:08:23+02:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Archivi, ARTICOLI, cultura, ultimissime. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento