Ustica. Su “Hotel S. Bartolomeo” pende mediazione contro il Comune

imgres.jpg

Riceviamo & Pubblichiamo

Baldassare Bonura ha dato mandato legale per il deposito presso l’organismo di Mediazione dell’istanza per l’avvio della procedura di mediazione OBBLIGATORIA relativamente alla salvaguardia dei diritti reali pendenti sull’immobile alberghiero denominato “Hotel San Bartolomeo” 4 stelle sito in Ustica in via San Bartolomeo n. 41 identificato dalle specifiche particelle catastali.

L’istanza è stata notificata al Comune di Ustica che, tuttavia, era assente al primo incontro tra le parti in data 22 luglio 2013, e ha ad oggetto la “prescrizione del preteso diritto del Comune di ottenere la consegna ed il godimento del bene” in virtù dell’esercizio da parte dei legittimi proprietari del maturato diritto di usucapione; così come da nota di trascrizione alla Conservatoria del Registro Immobiliare-Agenzia delle Entrate di Palermo a cura dei legali di Bonura. Qualora la controversia non trovasse soluzione di conciliazione tra le parti in sede di mediazione, penderà sull’immobile  un ennesimo e susseguente giudizio civile,  incoato presso il Tribunale di Palermo, il cui atto di citazione in giudizio contro il Comune di Ustica è stato già notificato al sindaco pro tempore dott. Attilio Licciardi.

http://arig.myblog.it/

Klicca Ustica, Hotel San Bartolomeo, querela di falso contro il Comune.

A ottobre nuova udienza

Klicca Illegalità all’ombra della legalità, mafia hunderground e sinistri avvertimenti

Baldassare Bonura, imprenditore palermitano costretto nel 1985 al fallimento, ed alla perdita dei suoi beni e dell’attività alberghiera, per non essere sceso a compromessi con la lobby mafiosa- politica-imprenditoriale che negli anni ’80 si consolidava nel tessuto economico siciliano. Le foto che documentano l’accaduto sono pubblicate sul blog nel post “Azione-Reazionehttp://latuavocelibera.myblog.it/archive/2008/10/30/dopo-la-denuncia-effetti-collaterali-senza-avvertenza.html che denuncia alle pubbliche autorità palermitane le recrudescenze di stampo mafioso che non a caso stanno colpendo molti cittadini, politici e non, in questi giorni pre elettorali, come già accaduto presso il centro di don Pino Puglisi dove il pulmino è stato più volte danneggiato nelle ultime settimane. (Post del 26 ottobre 2010)

Ustica. Su “Hotel S. Bartolomeo” pende mediazione contro il Comuneultima modifica: 2013-08-02T12:37:00+02:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in comunicati, GIUSTIZIA, riceviamo e pubblichiamo, STORIE VERE, ultimissime e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento