Antiracket “double face”. Gratteri “attenzione all’antimafia per mestiere”

3716306591

‘NDRANGHETA. Gratteri: “No ad antimafia delle parole”

“Gente che lucra danaro pubblico per mestiere, eticamente riprovevole”

http://reggiopress.blogspot.it/

12 dicembre 2013

REGGIO CALABRIA. «Da anni dico che bisogna prestare molta attenzione a chi si erge paladino della lotta alla ‘ndrangheta senza avere una storia». Lo ha detto il procuratore aggiunto della Dda, Nicola Gratteri, incontrando i giornalisti in merito all’operazione «Inganno» che ha portato all’arresto, tra gli altri, di Rosy Canale, fondatrice dell’associazione antimafia ‘Movimento della donne di San Luca’. «Gente che lucra danaro pubblico – ha aggiunto Gratteri – per mestiere, eticamente riprovevole, a fronte dello straordinario sacrifico di sangue versato da tanti autentici testimoni di impegno civile che in questa lotta hanno perso la vita. A San Luca si sono illuse tantissime donne, molte colpite da gravissimi lutti e terribili vicende, che non hanno visto neppure un euro. Si sono spesi i soldi pubblici del ministero della Gioventù, del Consiglio regionale della Calabria, della Prefettura, della Fondazione ‘Enel cuore’, utilizzati, in realtà, per comprare una Smart o una nuova Cinquecento».  È con molta sofferenza – ha detto, da parte sua, il procuratore della Repubblica, Federico Cafiero de Raho – rinvenire simili situazioni che inquinano l’immagine di quanti si muovono onestamente sul fronte dell’associazionismo contro la ‘ndrangheta in Calabria e di chi dedica parte della propria esistenza alle ragioni della legalità. A fronte, però, di questo esempio negativo, ce ne sono fortunatamente tanti altri luminosi. È necessario, comunque, fare di più, altrimenti miglioramenti non ne vedremo». Fonte

Antiracket “double face”. Processo per ex presidente e imprenditori

Antiracket “double face”. Gratteri “attenzione all’antimafia per mestiere”ultima modifica: 2013-12-17T11:28:43+01:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Antiracket "double face", Archivi, ARTICOLI, articoli,giustizia, comunicati, cultura, GIUSTIZIA, POLITICA, riceviamo e pubblichiamo, ultimissime e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento