Mele Marce 13. Mafia & corruzione, 4 carabinieri in manette

551691691

ESTORSIONE, CORRUZIONE E VIOLAZIONE SEGRETO D’UFFICIO

Gela: arrestati 4 carabinieri «infedeli». Uno è accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. Eseguite altre cinque misure di custodia cautelare

corrieredelmezzogiorno.corriere.it

12 maggio 2014

CALTANISSETTA – Arrestati a Gela quattro carabinieri «infedeli». L’operazione è stata condotta dal Comando provinciale dell’Arma di Caltanissetta e, in particolare, dai Ros, che ha eseguito anche altre cinque misure di custodia cautelare. Per sette persone sono stati disposti gli arresti domiciliari, un sottufficiale è stato trasferito in carcere in carcere mentre un altro avrà solo l’obbligo di firma. Uno dei carabinieri arrestati è accusato di concorso esterno in associazione mafiosa.

LE ACCUSE – Tutti gli altri indagati rispondono – a vario titolo – di estorsione aggravata dalle finalità mafiose, corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio, rivelazione di segreto d’ufficio, accesso abusivo a sistema informatico, millantato credito e truffa. Leggi tutto

Archivi – “Mele Marce”. Maresciallo indagato: soldi & rivelazione di segreto. Manette per vice questore aggiunto, concorso esterno. Carabiniere stipendiato da clan, condannato a 10 anni…..

Mele Marce 13. Mafia & corruzione, 4 carabinieri in manetteultima modifica: 2014-05-12T23:57:03+02:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Archivi, ARTICOLI, GIUSTIZIA, Mele Marce, ultimissime e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento