Prefetto Perugia. Renzi: “Parole inaccettabili”

images

Bufera su prefetto Perugia, sarà rimosso

ANSA.it Umbria

21 giugno 2014

Ira Renzi su prefetto Perugia. Alfano, “lo rimuoverò”

Ha detto: madre si suicidi se non si accorge che figlio si droga ‘Se una madre non si accorge che il figlio si droga ha fallito, si deve solo suicidare’. Poi la smentita di Reppucci: ‘Un gigantesco fraintendimento’. Il premier: ‘Parole inaccettabili, grato al ministro dell’Interno’

La vicenda comincia due giorni fa quando il prefetto Reppucci, con accanto il procuratore generale Giovanni Galati e i vertici di polizia, carabinieri e guardia di finanza, dice in una conferenza stampa che il problema della droga “esiste a Perugia come nel resto d’Italia, da nord a sud, ma non con le dimensioni apocalittiche che vengono rappresentate”: Perugia, dunque – secondo il prefetto – non è una centrale dello spaccio. Poi l’affondo: il prefetto spera “che i padri taglino le teste ai figli che assumono stupefacenti” e aggiunge che “il cancro è lì nelle famiglie, se la mamma non si accorge che suo figlio si droga è una mamma fallita e si deve solo suicidare'”. Fonte ANSA

Prefetto Perugia. Renzi: “Parole inaccettabili”ultima modifica: 2014-06-22T10:51:51+02:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Archivi, ARTICOLI, POLITICA, ultimissime e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento