ANAC. Appalti “regole chiare e lotta alla corruzione”

images

 

 

 

 

Cantone: su appalti regole chiare ma no a retromarcia

Rassegna stampa

CORRUZIONE. CANTONE: REGOLARE LOBBY E FONDAZIONI POLITICHE giovedì 14 giugno 2018 (DIRE) Roma: “Sul piano della prevenzione sarebbe certamente utile un intervento regolatorio, da tempo atteso, sulle lobby e sulle fondazioni che si occupano di politica“. http://www.regioni.it

LA RELAZIONE ANNUALE. Anac, nel 2017 appalti per 139 mld. Cantone: «Regole chiare ma no a retromarcia» –di Nicola Barone 14 giugno 2018 http://www.ilsole24ore.com/

La materia degli appalti «ha certamente bisogno di scelte chiare da parte del nuovo legislatore» e «il rilancio del sistema dei lavori pubblici necessita non solo di regole semplici e comprensibili, ma anche stabili, per consentire alla burocrazia il tempo di digerirle per applicarle in modo corretto», annota il presidente dell’organismo Raffaele Cantone.
Nel 2017 pervenute oltre 5mila segnalazioni
Sono pervenute in un anno all’Anac oltre 5.190 segnalazioni concernenti appalti di lavori, servizi e forniture, con un ulteriore incremento rispetto ai 4.372 del 2016. Nel dettaglio, per il settore dei lavori, risultano pervenuti circa 1.700 esposti e aperte 500 istruttorie…http://www.ilsole24ore.com/
ANAC NEL MIRINO SUL DOSSIER APPALTI. Conte sente Cantone: rafforzare la lotta alla corruzione di Andrea Gagliardi 07 giugno 2018 http://www.ilsole24ore.com/

ANAC. Appalti “regole chiare e lotta alla corruzione”ultima modifica: 2018-06-14T13:12:37+02:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in ARTICOLI, inchieste, Leggiamo & pubblichiamo, POLITICA, RASSEGNA STAMPA, ultimissime. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento