Grasso, “Ue chiede responsabilità civile dei giudici”

imgres

Ue/magistrati: Grasso, su responsabilita’ civile tener conto di Europa

ASCA

16 Giugno 2014

Roma. Sulla responsabilità civile dei magistrati il presidente del Senato, Pietro Grasso, pur sottolineando di non voler entrare nel merito della questione ricorda che su questo tema ‘‘bisogna rispondere a una sollecitazione dell’Europa e quindi vanno tenute conto” le osservazioni della Ue. Lo ha detto da Napoli ricordando che la commissione Giustizia si occupera’ del provvedimento, mentre ”c’e’ un altro ddl che si preannuncia da parte del governo, si dovraà vedere”.

Fuori gli over 70, dentro 15 mila giovani: magistrati a casa 5 anni prima. La norma colpirà pesantemente soprattutto la categoria dei magistrati, per i quali il trattenimento è possibile fino a cinque anni, ma anche i professori universitari. Di fatto, dunque, l’età di pensionamento dei giudici scenderà da 75 a 70 anni. Siccome la norma rischierebbe di decapitare l’intero vertice della macchina giudiziaria italiana, il governo ha deciso di posticipare fino alla fine del prossimo anno i trattenimento in servizio dei magistrati attualmente in essere. Leggi tutto http://www.ilmessaggero.it/

Renzi ai magistrati: basta con i derby  ora arriva la riforma della giustizia. Riguardo agli scandali recenti Renzi avvisa: “Se c’è qualcuno di noi che sa parli, se c’è qualcuno di noi che ha sbagliato paghi, ma non accettiamo da nessun punto di vista che sulla giustizia si giochi il derby che c’è da venti anni andando avanti in maniera totalmente ideologica”, riferendosi ai magistrati e sottolineando che il governo sta preparando le misure per riformare la giustizia. Leggi tutto http://www.tgcom24.mediaset.it/

Grasso, “Ue chiede responsabilità civile dei giudici”ultima modifica: 2014-06-17T01:39:10+02:00da aldo251246
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Archivi, ARTICOLI, GIUSTIZIA, POLITICA, ultimissime e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento